ADSL WiFi AIRNAW

Nel febbraio 2008 decibel annunciava la partecipazione al progetto serravallewifi.net, rete Wi Fi progettata da NETandWORK non solo per il territorio di Castello di Serravalle ma di sempre più ampie aree delle colline e della pianura emiliano-romagnola.
Interessanti realtà socio-economiche, ingiustamente trascurate dall’ex-monopolista della AIRNAW sul tetto del supermercato CONAD di Castello di Serravalle (BO)telefonia e dalle altre compagnie telefoniche nazionali, hanno da tempo trovato, finalmente, la giusta soluzione al grave ed anacronistico problema del “Digital Divide”.
Dopo un breve periodo di sperimentazione, il 6 febbraio 2008, grazie anche alla nostra collaborazione e con la partecipazione attiva dei ns tecnici, partiva il servizio ADSL su rete AIRNAW a Castello di Serravalle e altre aree della costituita unione di 5 Comuni che si è data nome Valsamoggia.
La rete, a pieno regime, ha permesso di fornire ai cittadini ma soprattutto alle aziende attive nell’area un valido sistema WiFi con banda minima garantita. Un servizio che le compagnie telefoniche, mosse soltanto da meri interessi economici, non sono interessate ancor oggi ad offrire in molte zone di quest'area della regione.
Fortunatamente, piccole ma dinamiche aziende private, dotate di grande capacità tecnologica e altrettanta volontà ad emergere sono in grado di dare, qui e subito, la soluzione all’annoso problema che penalizza tante, troppe realtà locali, impedendo loro quella competitività e quell’impulso allo sviluppo di cui internet è la piattaforma, ormai universalmente riconosciuta indispensabile.
Così, decibel si trova ancora una volta al centro della tecnologia, al servizio dei reali bisogni dei propri Clienti, lieta di poter contribuire al miglioramento del potenziale tecnologico e del progresso nazionale.
Molte altre aree circostanti la nostra sede sono state nel frattempo attivate: già esisteva e continua a prosperare una rete molto efficiente a Calcara, importante centro nei pressi della località di Crespellano, assieme a San Martino in Casola, in territorio di Monte San Pietro (BO); ma in quello stesso comprensorio sono rapidamente sorti ponti radio WiFi a Montepastore, dove il servizio ha dato nuova linfa alla comunità locale oppure, spostandoci in territorio modenese, nell'area di Monteombraro e Ciano, note frazioni del Comune di Zocca (sì, proprio la "patria" di Vasco Rossi), località in cui il servizio era attesissimo. Altra area che riprende vita con l'arrivo dell'ADSL è - sempre nel Comune di Monte San Pietro - l'ampia porzione di territorio che va da Montemaggiore a Loghetto, da Sartorano a Cà di Dio (un nome, un destino...) e alla stessa località che dà nome al territorio comunale, Monte San Pietro alta.
NETandWORK ha progetti concreti, coi piedi piantati per terra ma gli occhi puntati in alto.  Loro stanno operando bene, per ampliare ulteriormente la rete. Nuovi territori ancora aspettano di ottenere quel servizio che, ormai è cosa nota, distingue una nazione moderna e al passo coi tempi da un paese in declino. Noi della decibel daremo sempre il nostro contributo perché prevalga la prima ipotesi. Tra le grandi novità, la connessione in fibra ottica di alcune dorsali, a potenziare ulteriormente le prestazioni e a dare spazio ai tanti nuovi utenti che vorranno unirsi alla già numerosa comunità AIRNAW, la rete WiFi di NETandWORK.

decibel partecipa al progetto anti Digital Divide di NETandWORK


Per maggiori informazioni, richieste di contatto o per prendere visione del contratto di adesione, potete contattarci cliccando qui.



In evidenza!

Contatto WhatsApp

NOISAT internet veloce via satellite

Marchi di accettazione PayPal